venerdì 29 dicembre 2017

Poesia in tema con la stagione...

Dal cielo tutti gli Angeli videro i campi brulli
senza fronde né fiori e lessero nel cuore dei fanciulli
che amano le cose bianche.
Scossero le ali stanche
di volare e allora discese lieve lieve
la fiorita neve.

Umberto Saba

2 commenti:

Tonio K. ha detto...

I miei versi preferiti di Saba:

"Anima, se ti pare che abbastanza
vagabondammo per giungere a sera,
vogliamo entrare nella nostra stanza,
chiuderla, e farci un po' di primavera?"

:)

Nemesis ha detto...

E sì, ne ha scritto tante belle! ☺