venerdì 26 gennaio 2018

Mike Shinoda

E come promesso, ecco Mike! Le sue nuove canzoni sono state scritte, cantate, editate e i video girati solo da lui: ha scritto che il dolore è una cosa intima e personale e che voleva fare qualcosa che fosse solo suo, perchè per lui comporre musica ha un effetto catartico. Per me la sua voce è bellissima, non importa che non abbia le doti vocali di Chester, e queste canzoni sono un po' diverse dallo stile a cui siamo abituati, proprio perchè le ha scritte per cantarle da solo. La band non si sta sciogliendo, sanno bene quanto i fan li amano e hanno bisogno di loro; letteralmente: ci sono adolescenti che vorrebbero farla finita per raggiungere Chester, altri che scrivono che ascoltare i Linkin Park li ha salvati e adesso a loro tocca il compito non facile di dare forza a tutti. Sui social Mike ci fa vedere che vanno a concerti, mostre, eventi, feste. Lui scherza e sorride sempre, ma quando parla e soprattutto quando canta si vede tutta la sofferenza e la rabbia che si sta portando dentro e a me si stringe il cuore. Lo capisco molto bene...

4 commenti:

Tonio K. ha detto...

Una ragazza che ho conosciuto diceva che i LP l'avevano praticamente salvata quand'era una tredicenne sola, vittima dei bulli e con una famiglia incasinata.

Senza Chester è ovvio che non saranno più gli stessi LP, ma diversi non significa peggiori, come hai giustamente notato :)

Nemesis ha detto...

Infatti ☺

Inahime Ery ha detto...

Qualsiasi cosa loro diverranno senza Chester, io come te e tantissimi altri fans non li lascerò mai. E poi Chester è sempre con loro, dopotutto.

Le canzoni sono davvero belle... e si percepisce chiaramente il dolore di Mike...

Nemesis ha detto...

Sì, chissà quanto sta soffrendo... è un mito.